Gran Turismo: Pietro Perolini parte al top a Monza!

Bilancio estremamente positivo per Pietro Perolini, durante il primo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint a Monza.
Il Cremasco con il compagno Jonathan Cecotto, al volante della Lamborghini Huracan GT3 dell’LP Racing hanno siglato due performance esemplari, lasciando “tempio della velocità” leaders della classifica PRO-AM.
Weekend intenso quello brianzolo, che ha visto la partenza di Gara 1 in regime di safety car per poi essere annullata a causa delle estreme condizioni meteo. Competizione poi recuperata nella prima mattina di domenica.
GARA 1: partenza dalle retrovie per Perolini ma strategia azzeccata dal team, che ha scelto di montare le gomme slick nonostante la pista fosse ancora estremamente bagnata. Decisione azzardata è vero, ma gestita perfettamente dell’imprenditore di Crema che al cambio pilota ha consegnato la macchina a Cecotto, il quale ha sfruttato al massimo il vantaggio delle gomme slick (su una pista che andava man mano ad asciugare), e con un passo velocissimo ha inanellato molti sorpassi, facendo sfilare la Lambo #88 sotto il traguardo in terza posizione assoluta e secondo posto PRO-AM.
Gara 2: il venezuelano al via dalla quarta piazza, impone un ritmo altissimo agli avversari portando la macchina in seconda posizione. Costante ed incisivo difende bene la posizione. Al cambio, Perolini deve
difendersi dai continui attacchi di alcuni dei piloti GT più forti nello scenario motoristico europeo, perdendo qualche posizione, ma respingendo più volte gli attacchi dei rivali PRO-AM. Ritmo costante e freddezza, hanno permesso a Pietro Perolini e Jonathan Cecotto di conquistare la terza posizione PROAM.
“Son felice di questo inizio – commenta Perolini – il Team, Jonathan, Luca Pirri e la macchina son stati impeccabili. Le sensazioni sono positive, abbiamo vinto solo una battaglia e la strada è ancora lunga. Monza è la mia gara di casa, mi rattrista non aver potuto condividere questi momenti con i tifosi. Voglio ringraziare tutti gli amici ritrovati nel paddock per l’accoglienza e l’affetto che ci hanno riservato per il nostro ritorno alle competizioni”
Il Campionato Italiano GT Sprint riaccenderà i motori il prossimo weekend del 4-6 giugno dal Misano World Circuit.