Crema – Sorpreso alla guida di un’auto rubata, deferito un 47enne egiziano residente a Milano

L'auto rubata recuperata dai Cc

I varchi funzionano. Per chi avesse ancora perplessità la conferma è arrivata dai Carabinieri di Bagnolo Cremasco che proprio grazie alle telecamere fisse posizionate in punti strategici del tessuto viabilistico del territorio, hanno recuperato una vettura rubata denunciando per ricettazione chi si trovava alla guida.

Nella giornata di ieri la pattuglia dei Cc bagnolesi, spiegano dal Comando Provinciale dell’Arma, “è stata allertata dalla Centrale Operativa della Compagnia di Crema che poco prima aveva visto transitare sotto i varchi della città l’autovettura Opel Meriva oggetto di un furto; il proprietario, un cittadino cinese residente a Milano, ne aveva denunciato il furto nel mese di gennaio”.

Attivate le ricerche del mezzo i militari lo hanno individuato fermo presso una stazione di servizio della città. A bordo due uomini, entrambe pregiudicati. “Al posto di guida, ed in possesso delle chiavi, vi era il 47enne pregiudicato egiziano O.S., residente a Milano, che, dopo essere stato identificato, è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cremona per ricettazione; l’autovettura è stata posta sotto sequestro in attesa di essere restituita all’avente diritto”.