È salita al cielo la signora Malvina, mamma del vescovo Daniele

La mamma del vescovo Daniele, Malvina Terenziani (in carrozzella), il giorno dell'ordinazione episcopale del figlio
Oggi, intorno alle ore 17, è salita al cielo la mamma del vescovo Daniele,
Malvina Terenziani. Le sue condizioni erano sembrate in miglioramento tra lunedì e ieri, dopo una brutta caduta, tanto che i medici avevano deciso di fare l’intervento per la frattura al femore, ma poi oggi la situazione è precipitata.
“Avevo potuto visitarla il pomeriggio della domenica di Pasqua – scrive mons. Gianotti – e stare un’ora con lei e darle la Comunione; ieri ha potuto vedere una delle mie sorelle, oggi vicino a lei c’era mio fratello. Ha avuto una vita lunga (avrebbe fatto 91 anni a luglio), piena di molte cose belle, pur con le tribolazioni che pure ha patito. Ora ritrova il mio
papà, morto nel 1984.”
Al vescovo Daniele le condoglianze anche a nome di tutti i nostri lettori e una vicinanza nella preghiera nella fede del Cristo Risorto. Come la Maddalena, Malvina ha potuto finalmente incontrarlo e ora vive con lui la gioia del paradiso.

IL COMUNICATO DEL VICARIO GENERALE

Oggi, intorno alle ore 17, il Signore ha chiamato a sé la signora Malvina Terenziani, mamma del nostro vescovo Daniele. Dopo una caduta avvenuta nei giorni scorsi, le sue condizioni sembravano in miglioramento tra lunedì e martedì, al punto che i medici ieri hanno deciso di intervenire per ridurre la frattura di un femore. Ma oggi la situazione è precipitata e la signora Malvina è spirata: nel prossimo luglio avrebbe compiuto 91 anni.
Non è ancora nota la data dei funerali. La comunicheremo appena ne saremo informati.
La Chiesa di Crema, sacerdoti, religiosi e religiose, laici e laiche sono vicini al vescovo Daniele e ai suoi familiari, porgono le loro più sentite condoglianze, assicurando preghiere di suffragio nella certezza che la signora Malvina vive oggi nella Pasqua eterna del Cristo Risorto.

Don Maurizio Vailati
vicario generale