ALESSANDRO LUPO PASINI – Premio Internazionale Isfoa alla Carriera

Il musicista Alessandro Lupo Pasini, direttore del Civico Istituto Musicale “L.- Falcioni”, sarà tra i 25 prescelti destinatari del prestigioso Premio Internazionale Isfoa alla Carriera. La XVII edizione, anno 2021, si svolgerà nel Palazzo Arcivescovile di Monreale sabato 15 maggio 2021.

Ilk Premio Internazionale Isfoa alla Carriera è tra i più ambiti, selettivi, prestigiosi ed esclusivi riconoscimenti nazionali. Il Premio valorizza le affermate e apprezzate eccellenze italiane attive nel settore culturale, industriale, accademico, istituzionale e professionale.

Esso è conferito annualmente a soli 25 candidati individuati dopo rigorosa selezione.

A valutare i curricula è la preposta Commissione Esaminatrice.

I candidati sono scelti in virtù delle carriere professionali, aziendali, istituzionali, accademiche. Condizione è il determinante apporto alla crescita del sistema economico e delle organizzazioni per le quali si è operato “unitamente al profuso ed indefesso impegno nel sociale”.

Il Premio fu patrocinato da: Province di Milano e Lecce, MIT, MAE, ICE-Istituto Commercio Estero, Ministero per gli Italiani all’Estero. Ancora:  da ANC-Associazione Nazionale Carabinieri, AIDDA Associazione Imprenditrici e Donne Dirigenti di Azienda, Comune Milano, Regione Lombardia, CCIIAA Bari.

Nel corso della serata inaugurale fu annunciato dal magnifico rettore Isfoa Stefano Masullo il saluto istituzionale di Carlo Azeglio Ciampi. Il messaggio del Presidente della Repubblica Italiana fu portato da Paolo Guido Spinelli, ambasciatore in Ungheria.

Il Premio Internazionale Isfoa alla Carriera ha come scopo l’internalizzazione delle aziende italiane nel mondo. Inoltre lo sviluppo della cooperazione multinazionale; la valorizzazione delle PMI; l’affermazione dell’immagine del marchio e dello stile italiano.

Aessandro Lupo Pasini – direttore artistico del civico Istituto di Musica L. Falcioni e con il quale ci complimentiamo per il prestigioso traguardo – è compositore e curatore di concerti di livello mondiale.

Musicista eclettico, spazia dal genere classico al jazz e al pop collaborando con grandi orchestre, solisti e cantanti, compositore di musiche di scena, ha accompagnato al pianoforte vari attori tra cui: Carlo Rivolta, Arturo Brachetti, Paolo Seganti, Luciano Bertoli, Lucia Vasini, Dan Fante, Giulio Scarpati, Giancarlo Giannini, Valerio Massimo Manfredi. Lupo Pasini è anche accompagnatore di ensemble vocali e strumentali tra cui: il Coro de “I Minipolifonici della Città di Milano”, direttore Nicola Conci; il Coro de “I Piccoli Musici” di Casazza, direttore  Mario Mora; l’Orchestra “Mozart”; “I Solisti del Teatro alla Scala”, gli “Archi del Teatro alla Scala”,  l’Orchestra del Teatro alla Scala, l’Orchestra Sinfonica “Accademia delle Opere”, l’Orchestra “Hans Swarowsky”, l’Orchestra Sinfonica di Sanremo, l’Orchestra Filarmonica Italiana, i “Nuovi Cameristi Italiani”.

Docente di Corsi di perfezionamento e Master Class di Organo e di formazione orchestrale, ha inciso diversi CD come organista, pianista solista e con numerose Orchestre tra le qualil’Ensemble strumentale del Teatro alla Scala.

Lunga  e ricca di soddisfazione la sua carriera… e ora che questa bella riuscita!

Articolo completo sul Nuovo Torrazzo in edicola sabato 10 aprile.