Spino d’Adda – Elezioni, Galbiati si candida per il centrosinistra

Il vicesindaco, assessore ai Lavori pubblici del Comune di Spino d'Adda, Enzo Galbiati, prossimo candidato sindaco alle elezioni amministrative spinesi per il centrosinistra

Il vicesindaco Enzo Galbiati, attraverso un breve video, ha annunciato la propria candidatura alla poltrona di primo cittadino alle prossime amministrative che si terranno con ogni probabilità ad ottobre. L’attuale ‘premier’, Luigi Poli, nei giorni scorsi ha informato i suoi collaboratori di Giunta e Consiglio comunale, che non si sarebbe ripresentato, com’era nell’aria del resto e come riportato anche su queste colonne nell’ultimo periodo.
“Mi metto a disposizione della comunità – ha affermato Galbiati – per immaginare assieme a voi la Spino che verrà. La Spino del futuro sarà attenta all’ambiente e al territorio, avrà nuovi servizi e una nuova scuola primaria all’interno del polo scolastico. Un polo scolastico che al suo interno avrà altri servizi per i cittadini, ad esempio la palestra. L’attuale compagine amministrativa ha rimesso a posto i conti: Spino era a rischio default e, questo è molto importante; se non avessimo messo i conti in ordine non saremmo qui a dire cosa è stato fatto e a parlare di futuro”. Ha poi sottolineato l’importanza dei contributi che possono dare i giovani e le donne ed evidenziato che Spino d’Adda in questi ultimi anni, con lui vicesindaco-assessore ai Lavori pubblici, è stato “il paese della nostra Provincia che ha investito più di tutti: ben 13 milioni di euro, dei quali 9 milioni a fondo perduto. Nessuna amministrazione precedente ci era mai riuscita”.

Leggi l’articolo in versione integrale su Il Nuovo Torrazzo in edicola