Trigolo – Attivo da oggi il punto vaccinale AntiCovid in oratorio gestito dalla ‘Milanesi e Frosi’

Sindaco e rappresentanti di Rsa e oratorio all'apertura del punto vaccinale presso il cinema parrocchiale di Trigolo

Da oggi, mercoledì 24 marzo, anche Trigolo si è aggiunta ai paesi e alle città del territorio provinciale che ospitano un hub per le vaccinazioni. La Rsa ‘Milanesi e Frosi’, in accordo con il Comune di Trigolo e il parroco don Vilmo Realini, ha ottenuto il nulla osta dall’ATS per l’allestimento di un centro vaccinale presso il cinema dell’oratorio. All’interno della residenza sanitaria assistenziale non sarebbe stato possibile avere dei luoghi adatti e l’ingresso alla struttura è ancora precluso agli esterni.

Le somministrazioni, iniziate questa mattina, avverranno tutti i mercoledì e giovedì dalle ore 9 alle 14. Secondo le direttive regionali verrà utilizzato il prodotto AstraZeneca con una campagna che riguarderà il personale scolastico.

“Si è riusciti ad effettuare questa importante iniziativa – spiega il presidente della ‘Milanesi e Frosi’, Augusto Farina – grazie all’impegno e l’entusiasmo di tutti: la RSA ha messo a disposizione tutto il materiale sanitario, il personale sanitario e amministrativo, tutte le associazioni di volontariato di Trigolo si sono subito date disponibili a presenziare, per quanto di loro competenza, il Comune di Trigolo ha contribuito a vario titolo e con l’indispensabile logistica, e infine don Vilmo ha permesso di utilizzare il cinema parrocchiale. Grazie a tutti”.