COMITATO ‘PAS – SCUOLE APERTE CREMA’: lettera aperta per il ritorno in classe di tutti gli studenti

scuole aperte

A distanza di un anno dal primo lockdown nazionale, a seguito dell’ennesima e improvvisa chiusura delle scuole di ogni ordine e grado e del ripristino della DAD per tutti gli studenti – imposta da Regione Lombardia con Ordinanza n. 714 del 04/03/2021 – il gruppo di cittadini del territorio cremasco PAS – Scuole Aperte a Crema si sente in dovere di inviare una “Lettera Aperta” e di fare nuovamente appello a tutte le Istituzioni, locali, regionali e nazionali, affinché le scuole vengano riaperte al più presto in presenza.

“Come cittadini responsabili comprendiamo che la situazione sanitaria è attualmente in una fase di grande difficoltà e vogliamo esprimere la nostra solidarietà e vicinanza a tutti coloro che sono attivamente impegnati nella lotta contro il Covid-19 – afferma il gruppo –. Come cittadini responsabili riteniamo altresì nostro preciso dovere ricordare a noi stessi e a tutte le Istituzioni che il Diritto allo Studio è molto più della DAD: è interazione, relazione, confronto e solo l’esperienza totalizzante della scuola in presenza consente di esercitarlo in modo pieno”.

“La DAD, per contro, – proseguono – ha determinato conseguenze negative sotto il profilo della salute psichica dei bambini e degli studenti, che si sono già evidenziate e stanno rapidamente crescendo nei numeri e nella effettiva gravità. Come cittadini responsabili pertanto riteniamo nostro preciso dovere far sentire nuovamente la nostra voce, troppo spesso inascoltata, affinché le scuole di ogni ordine grado riaprano in modo definitivo con il mantenimento dei protocolli di sicurezza già in essere”.

A tale scopo invitano tutti a leggere e sottoscrivere la loro “Lettera Scuole Aperte a Crema con Link adesione“.