COMUNE – Tesi discusse in municipio: ok della Giunta all’idea della Lega Giovani

comune di crema

La Giunta ha dato il suo ok alla proposta dei consiglieri comunali della Lega, Andrea Agazzi e Tiziano Filipponi per conto del movimento giovanile del loro partito, di individuare una sala comunale da utilizzare, a titolo gratuito, da parte dei laureandi residenti a Crema per la discussione della tesi di laurea. Per i laureandi verrà messa a disposizione la Sala delle Vele presso il municipio. L’utilizzo sarà gratuito e durante gli orari di apertura del palazzo comunale: tutte le mattine dal lunedì al sabato e i pomeriggi dal lunedì al giovedì.

I laureandi interessati all’utilizzo della sala dovranno far pervenire una richiesta via e-mail all’Urp (urp@comune.crema.cr.it), che si relazionerà con loro per i dettagli della procedura, comunicando le proprie generalità, la data ipotizzata della discussione e un contatto telefonico entro trenta giorni dalla discussione, salvo eventuali cambiamenti o aggiornamenti definiti dall’ateneo, in modo da poter garantire l’organizzazione della sala che sarà dotata di attrezzature online per agevolare lo svolgimento della discussione da remoto.  Per esigenze di distanziamento, nella sala durante la discussione potranno accedere il laureando e un massimo di altre sette persone.

“Il momento della proclamazione della laurea è un passaggio importantissimo della vita dello studente. È l’occasione in cui vengono premiati gli sforzi, i sacrifici e i risultati ottenuti in un lungo percorso accademico. Abbiamo voluto proporre questa iniziativa con l’obiettivo di fornire una possibilità per gli studenti che non hanno a casa propria strumenti in grado di supportare lunghe videoconferenze, o semplicemente preferiscono collegarsi con la commissione di laurea in un luogo diverso dalla propria abitazione. La pandemia ha colpito noi giovani, non solo nella nostra vita sociale, ma ha anche radicalmente modificato le nostre abitudini scolastiche. È quindi necessaria una completa vicinanza delle istituzioni ai cittadini in momenti così delicati. Ringrazio la Giunta comunale per aver accolto la nostra idea e per aver attuato subito la procedura di richiesta”, spiega Andrea Bergamaschini, responsabile del Movimento Giovani della Lega di Crema.

“Il Comune, anche in un fase così difficile come quella che stiamo vivendo, è la casa dei cittadini – dichiara il sindaco, Stefania Bonaldi –. Utilizzare degli spazi sicuramente ampi e ben attrezzati per dare a un momento come la discussione della tesi una cornice il più adeguata possibile è una buona idea; abbiamo messo subito in atto quando necessario per metterla in pratica”.