Castelleone – Si è spento lo storico orologiaio Taddeo Superti

Taddeo Superti nella sua bottega

Si è spento Taddeo Superti, lo storico orologiaio e orefice del paese. Con lui se ne è andato un altro pezzo di storia del borgo che, nella sua bottega di via Roma e nel suo laboratorio, lo ha sempre visto e incontrato con il monocolo puntato su una pietra da analizzare o su un piccolo ingranaggio di un orologio da riparare. La sua storica attività, portata avanti dalle figlie Elena, Giuliana e Valeria, è da considerarsi un vero e proprio punto di riferimento sotto i portici castelleonesi, perché tra le poche a non essere mai cambiate. Nessun avvicendamento, se non dietro al bancone con le figlie che hanno dato continuità al lavoro di papà. Amante della musica e soprattutto dei violini ha saputo coniugare professione, passioni e famiglia. Sguardo buono, sorriso sincero, mancherà alla città.