COVID – Sindaco: “Anche da noi incremento costante, tuttavia per ora più contenuto”

Coronavirus

Dopo la conferma del passaggio in zona “arancione” della Lombardia da lunedì 1 marzo, il sindaco Stefania Bonaldi interviene comunicando i dati aggiornati per il territorio. “Purtroppo il dato epidemiologico registra un trend di crescita importante, ieri vi erano altri 4.557 nuovi contagi in Lombardia e questo andamento è stato confermato anche nella riunione (ieri, ndr) della Task Force della Ats Valpadana“. “Nella nostra Provincia, dove ieri si registravano 149 nuovi contagi, il dato è più contenuto, tuttavia rispetto a qualche settimana addietro anche noi registriamo un incremento costante da alcuni giorni”.

A Crema si contano 104 positivi, 16 nuovi casi solo ieri, così distribuiti: 16 over 70, 12 fra i 61 e i 70 anni, 13 fra i 51 e i 60 anni, 15 fra i 41 e i 50 anni, 16 fra i 31 e i 40 anni, 17 fra i 21 e i 30 anni, 15 under 20.

“Nel nostro ospedale i ricoveri, pur in leggero aumento, non hanno subito per il momento un importante incremento, anche se nei prossimi giorni la programmazione dei flussi dei pazienti potrebbe portare anche a Crema malati Covid di altre province (il Bresciano è in grande difficoltà). Attualmente a Crema ci sono 54 pazienti Covid, di cui 2 in terapia intensiva e 17 in terapia semintensiva”.