CORONAVIRUS – I dati del 26 febbraio: in regione +4.557 casi, in provincia di Cremona +149

coronavirus

A fronte di 46.725 tamponi effettuati (di cui 34.454 molecolari e 12.271 antigenici), oggi in regione Lombardia sono 4.557 i nuovi positivi (9,7%). I guariti/dimessi sono 1.071. I dati relativi ai contagi sono ancora in forte aumento, specie nel Bresciano, a Milano e a Monza-Brianza. Tra i nuovi casi lombardi 186 sono ‘debolmente positivi’. I guariti/dimessi sono in totale complessivo 505.819 (+1.071), di cui 3.786 dimessi e 502.033 guariti. In terapia intensiva troviamo 416 (+9) persone, mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 4.034 (+10). 48 i decessi in 24 ore.

Questi i nuovi casi suddivisi per provincia: Milano: 1.145 di cui 457 a Milano città; Bergamo: 358; Brescia: 918; Como: 289; Cremona: 149; Lecco: 197; Lodi: 51; Mantova: 180; Monza e Brianza: 505; Pavia: 220; Sondrio: 78; Varese: 365.

Nel frattempo, è confermato: da lunedì la Lombardia sarà in zona arancione.