BAGNOLO CREMASCO – Lavori di manutenzione straordinaria al centro sportivo

Lavori di manutenzione straordinaria in corso al centro sportivo comunale di via Lodi a Bagnolo Cremasco, in gestione a Bagnolo Sport. Annunciati lo scorso autunno, con lo stanziamento di 70 mila euro, la serie di interventi prevede il rifacimento dell’intera copertura della tribuna, dell’impianto fotovoltaico e di illuminazione della palestra, quindi del quadro elettrico dedicato.

La tribuna, nei giorni scorsi, ha già visto lo smantellamento della tettoia a copertura, che verrà sostituita da una lamiera grecata che, meteo permettendo, sarà posata entro fine febbraio. La struttura era stata, infatti, dichiarata inagibile nell’agosto 2019, quando i Vigili del Fuoco avevano chiuso l’accesso alle gradinate dichiarandone il degrado, causato anche dai recenti temporali.

Importante, poi, è l’opera di sistemazione dell’impianto fotovoltaico e di rifacimento del tetto della palestra. “Sul tetto l’impianto fotovoltaico è stato ancorato in modo sbagliato e ha causato infiltrazioni che hanno causato danni al controsoffitto” aveva spiegato già l’anno scorso in Consiglio comunale il sindaco Paolo Aiolfi.

“Per risolvere il problema di infiltrazione dell’acqua – ha spiegato ora, a lavori iniziati, l’assessore Davide Redemagni – dopo aver rilevato che il problema fosse il fotovoltaico presente sul tetto della palestra, abbiamo chiesto ai tecnici Scrp, Società Cremasca Reti e Patrimonio, di intervenire. Sono già stati rimossi i pannelli, è stato rivestito il tetto con nuova lamiera, è stata creata una nuova struttura di ancoraggio dei pannelli e, infine, riposato il fotovoltaico”. Quanto ai pannelli del controsoffitto della palestra, danneggiati delle perdite del tetto trascurate per diversi anni, Redemagni ha detto: “Stiamo acquisendo in questi giorni i preventivi per la loro sostituzione”.

Non è questa, però, l’unica miglioria apportata al centro sportivo: quadro elettrico e cablaggio dell’impianto di illuminazione della palestra sono stati sostituiti a favore di corpi illuminanti a Led. Nella rosa di interventi, la Giunta guidata dal sindaco Paolo Aiolfi ha dato anche il via libera alla manutenzione dell’impianto idraulico negli spogliatoi del campo di calcio, dove le tubature logorate dal tempo presentavano consistenti perdite.