Romanengo – Al via i lavori alla cascinetta annessa alla Rocca

Romanengo
Nella veduta aerea del centro di Romanengo

Entro la prossima primavera prenderanno avvio i lavori di recupero della cascinetta annessa alla rocca e delle sue aree di pertinenza. Un intervento da poco meno di un milione di euro per il quale, attraverso l’iniziativa della Presidenza del Consiglio dei Ministri denominata ‘Bellezz@Recuperiamo i luoghi culturali dimenticati’ il Comune di Romanengo percepirà come finanziamento a fondo perduto la bellezza di 949mila euro.
“In questi giorni stiamo definendo la parte procedurale e burocratica – spiega il sindaco Attilio Polla –. Abbiamo già definito l’affidamento degli incarichi per la direzione delle opere architettoniche e strutturali, se ne occuperà l’architetto Alberto Gorla, e per quelle meramente strutturali, delle quali si occuperà l’ingegner Danio Scarinzi, oltre ad altri incarichi legati ai servizi e ad altri aspetti realizzativi. È aperta la gara per la designazione del costruttore e così questo comparto potrà dirsi completato. Poi, prima dell’apertura del cantiere, si dovrà mettere mano al Bilancio previsionale per inserire i costi dell’intervento e le relative coperture. Per questo, in considerazione che i fondi giungeranno a Stato di avanzamento lavori, ci stiamo interfacciando con gli uffici centrali del Governo”.

Leggi l’articolo in versione integrale su Il Nuovo Torrazzo in edicola