CORONAVIRUS – I dati di giovedì 18 febbraio: +2.450 positivi in regione, +93 in provincia di Cremona

Covid
Foto di repertorio

Diminuiscono i ricoverati nei reparti (-24). A fronte di 42.508 tamponi effettuati (di cui 30.140 molecolari e 12.368 antigenici), oggi in Lombardia sono 2.540 i nuovi positivi (5,9%). I guariti/dimessi sono 1.205. Tra i nuovi contagi 92 sono ‘debolmente positivi’. I guariti/dimessi totali sono 492.112 (+1.205), di cui 3.355 dimessi e 488.757 guariti. In terapia intensiva troviamo 368 (+5) persone, mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 3.716 (-24). Ancora 55 i decessi in 24 ore.

Questi i nuovi casi per provincia: Milano: 773 di cui 263 a Milano città; Bergamo: 238; Brescia: 559; Como: 142; Cremona: 93; Lecco: 91; Lodi: 53; Mantova: 121; Monza e Brianza: 96; Pavia: 119; Sondrio: 10; Varese: 209.

Crema e Cremasco

Il dato aggiornato a oggi, giovedì 18 febbraio, mostra 47 persone positive al Coronavirus ricoverate presso l’ospedale “Maggiore”. Di queste 33 hanno sintomi acuti, nessuna si trova in terapia semintensiva (ventilati Cpap), 13 sono in terapia semintensiva non invasiva (ventilatore), una è in terapia intensiva (intubati). Oltre ai ricoveri l’Asst cittadina, tramite il Centro multiservizi, segue 47 persone presso il proprio domicilio, su un totale di 637 segnalate nel territorio. Nel Cremasco sono stati registrati 13 nuovi casi di contagio nelle ultime 24 ore.