Ciclismo – Team Serio Pianengo, una gran bella realtà!

Una realtà che da quando è nata, ormai sei anni fa, ha visto numeri in costante crescita. Questo il Team Serio di Pianengo, il volto più giovane del panorama ciclistico cremasco, che è diventato un punto di riferimento nel nostro territorio per questa disciplina.
E ormai, è il caso di dirlo, in questa multi-disciplina. I neroverdi pianenghesi infatti sin dalla loro nascita hanno promosso la pratica di tutte le diverse attività della pratica ciclistica, dalle corse più comunemente su strada alla mountain bike soprattutto, per la quale è stato allestito anche un bellissimo campo di allenamento a Pianengo.
Un campo bike che è l’ideale per iniziare i più giovani alla tecnica delle bici sulle ruote chiodate. Presto ripartirà la nuova stagione 2021, nella speranza che si disputi regolarmente a differenza di quella passata, interrotta agli albori e poi ripresa solo nella parte finale, tanto per la strada quanto per la mountain bike.
Il sodalizio pianenghese sarà al via con un gruppo nutritissimo, il più numeroso di tutte le formazioni cremasche, che copre le categorie dagli allievi ai giovanissimi. E così neroverde vestiranno per i minibikers Alberto Cattaneo e nella categoria Promozione giovanile Camilla Cicchetti. Si passa quindi ai giovanissimi G2, con Michele Abbondio, Andrea Fumarola, e Tommaso Tessadori, ai G3 con Tommaso Bassi, Anastasia Carminati, Daniel Contini, Gioele Pacchioni, Alessio Riboli, Beatrice Riboli, ai G4 Marcello Barbaglio, Samuel Dente, Paolo Grimaldelli e Gabriele Invernizzi.
Nella G5 invece gareggeranno Alessandro Abbondio, Tommaso Cassani, Kevin Contini, Filippo Grassi, Riccardo Longo, Greta Manfredini, Cristian Vesconi e Luca Zuccotti, mentre nella G6 ci sono Leonardo Carminati, Mario Cozzolino, Emma Grimaldelli, Lorenzo Invernizzi, Viola Invernizzi, Leonardo Rizzotto, Leonardo Sirizzotti.
Un gruppo numeroso, con anche tante bambine, ed è una bellissima notizia, e anche diversi ragazzi che hanno iniziato con questa maglia l’attività e ora la vestono per il quinto anno di seguito.
C’è poi un gruppo tutto di esordienti donne, con Elisabetta Fasson, Alice Invernizzi, Elisa Longo e Anita Uggè. Tra i maschi invece, ci sono i primo anno Mattia Bignami, Alessandro Carrera, Simone Invernizzi e Filippo Valcarenghi, e i secondo anno Riccardo Galli, Alessandro Donida, Filippo Marazzi, Marco Maria Moro e Francesco Valcarenghi. Infine il gruppo degli allievi, con Lorenzo Brambini, Mirco Lusardi, Stefano Maddi, Davide Mariani, Enrico Mazzucchi, Lorenzo Riboli e Samuele Riboli. Tutti questi gruppi sono seguiti dai direttori sportivi Chiara Boselli, Matteo Invernizzi, Sergio Mariani e Nicole Venturini.
La società pianenghese Team Serio è guidata dal presidente Davide Invernizzi, dalla vice Maria Loreta Garbelli e dai consiglieri Chiara Boselli, Graziano Fumarola (che è anche il responsabile marketing), Matteo Invernizzi e Sergio Mariani. Il Team Serio sarà anche protagonista nel 2021 dell’organizzazione di diverse gare.
La prima è in ritorno gradito e attesissimo. Il 25 aprile infatti torna il Liberazione sulle strade di Santa Maria, non più Gran Premio ma Criterium, una corsa che sarà riservata agli esordienti, maschile e femminile, e alle donne allieve. Si prova così a rinverdire i fasti di una competizione che si era affermata negli anni come un vero e proprio mondiale di primavera per il ciclismo femminile, ripartendo dalle categorie giovanili. I neroverdi poi cureranno anche la corsa per giovanissimi in programma il 23 maggio a Pianengo, che nel calendario pubblicato finora è anche la prima gara per questa categoria nel nostro territorio, e anche quella di Ricengo del 5 settembre.