ANTI-COVID: Ezio, di Pandino, il primo “over 80” vaccinato a Crema

Il signor Ezio mentre riceve il vaccino

È il signor Ezio, di Pandino, 82 anni, il primo “over 80” ad aver ricevuto il vaccino anti-Covid 19 a Crema, presso l’apposita tensostruttura allestita nella zona del CUP dell’Ospedale Maggiore. “Nessuna paura – il commento di Ezio – ma assoluta fiducia. Sconfiggeremo questo virus”.

Il personale del Centro Vaccinale dell’Ospedale Maggiore di Crema è pronto per somministrare 240 vaccini al giorno, sette giorni su sette, dalle ore 8.30 alle 18.30. “I vaccini ci sono – ha assicurato il direttore generale dell’Asst, dottor Germano Pellegata – e la nostra Farmacia li conserva e li prepara per le dosi da somministrare”.

Nel tendone – dove i volontari della Protezione Civile regolano il flusso – c’è il momento di accoglienza e di registrazione, quindi la compilazione di una scheda e una valutazione medica. Dopo l’okay, si procede alla vaccinazione. Quindi si attende un quarto d’ora per eventuali reazioni.

I cittadini che si hanno aderito, riceveranno giorno e ora dell’appuntamento tramite un messaggio (se è stato fornito un numero di cellulare) o una telefonata (numero fisso) da Regione Lombardia.