FBC – Generosa donazione di un pullmino dall’Associazione Popolare Crema per il Territorio

Nuova donazione dell’Associazione Popolare Crema per il Territorio alla Fondazione Benefattori Cremaschi: un pullmino, modello Fiat Ducato 250 Panorama, per il trasporto degli ospiti della struttura. 35.000 euro l’importo versato nelle casse di Fbc dalla generosa Associazione che fa capo al gruppo bancario BPM. Il mezzo è stato consegnato ufficialmente nella mattinata di mercoledì dal presidente dell’Associazione, Giorgio Olmo – accompagnato dal membro del Cda Nino Caizzi – alla presidente Fbc Bianca Baruelli, circondata da alcuni consiglieri del Cda della stessa Fondazione. Presenti anche il dottor Luigi Enterri, vicedirettore sanitario e responsabile del nucleo di Alzheimer, e Cecilia Brambini, referente per l’Area animativa.

Un gesto importantissimo – ha affermato la presidente Baruelli – nel bel mezzo dell’emergenza sanitaria, quando eravamo spaventati per gli sviluppi del Covid. In un momento tanto tragico, l’Associazione Popolare Crema per il Territorio ha compiuto questo dono, dicendoci, di fatto, ‘non siete soli’. Un segno concreto questo pullmino, che utilizzeremo per il Centro diurno e nelle attività annesse e connesse alla Rsa ‘Camillo Lucchi’ di via Zurla, ma anche per gli ospiti del ‘Kennedy’ e delle cure intermedie”. Sottolineando l’importanza di Fbc per città e territorio, la presidente s’è detta onorata “di avere tra i nostri sostenitori una realtà così importante come l’Associazione Popolare Crema per il Territorio. Una vicinanza dichiarata e progettata, addirittura implementata. Un esempio per tutti i cittadini a voler esserci vicini”.

Da parte sua il presidente dell’Associazione, dottor Olmo, ha evidenziato l’importanza di far conoscere quanto la Popolare Crema per il Territorio fa per il Cremasco e la città in termini di solidarietà e aiuto finalizzato a diversi progetti e iniziative, “sempre sorretta dal Banco BPM. Siamo un’Associazione che opera e s’interessa dei problemi del territorio e di molteplici operazioni. Nello specifico siamo particolarmente felici di essere vicini a Fbc che riteniamo Fondazione molto importante per il territorio”. Non solo, Olmo ha anche ipotizzato nuovi interventi per il futuro. Veniamo alle caratteristiche del mezzo da nove posti, che ha chiaramente dispositivi di risalita per le carrozzine ed è dotato di sollevatore a doppio braccio completamente automatico. La pedana antiribaltamento idraulica con maniglioni di sicurezza laterali rende libera la visuale posteriore e semplifica il caricamento delle carrozzine. 

Ampio servizio sul giornale di domani in edicola.