AMBIENTE – Le iniziative del 2021, continuità e concretezza

La programmazione 2021 – si apprende nel Documento unico di programmazione appena licenziato da chi è al governo – sul tema dell’ambiente dà continuità e concretezza ai dettami della pianificazione già approvata nel quinquennio precedente circa l’abbattimento delle emissioni atmosferiche e dei consumi energetici. In tal senso è stato assegnato nel 2020, grazie a un’iniziativa in project financing, un corposo progetto di efficientamento energetico sui plessi comunali. Come da relazione dell’assessore Matteo Gramignoli, si darà nuovo impulso al contratto per l’igiene ambientale, con un più marcato ricorso alla figura dell’agente ambientale e attenzione al decoro dei quartieri.

Al medesimo obiettivo concorrono iniziative quali le EcoAzioni con Fiab, il progetto “Il Bosco del Tempo” con l’associazione Comuni Virtuosi e gli analoghi progetti in cantiere con il Parco del Serio, per promuovere sensibilità, cultura, consapevolezza, per un complessivo miglioramento della qualità dell’ambiente in cui viviamo.