Ricengo – Gruppo Storico, sempre valido supporto anche in questo periodo di emergenza sanitaria

Alcuni volontari del Gruppo Storico Ricengo in azione

La passione e l’impegno dei volontari del Gruppo Storico anche durante questa pandemia non sono mancate e i componenti si sono messi a completa disposizione del paese, collaborando con il Comune per la gestione di diverse faccende concrete. Ancora una volta l’hanno fatto con il loro stile discreto e ‘silenzioso’, di chi ha davvero voglia di spendersi per gli altri senza apparire.
Se per gli appuntamenti strettamente legati al folclore e alle tradizioni locali verranno tempi migliori, i volontari del presidente Federico Deori, non si sono persi d’animo, come si ricorderà lavorando a stretto contatto con l’amministrazione comunale per le attività operative legate all’emergenza sanitaria: consegna mascherine ai residenti, sanificazione delle aree pubbliche di Ricengo e Bottaiano, distribuzione di flaconi di gel, confezionamento e consegna sul territorio di 1.500 litri di soluzione sanificante.
Tra le nuove attività, avevamo già menzionato la collaborazione col Parco del Serio per la salvaguardia del Laghetto dei Riflessi e l’adozione da parte del Gruppo di aree di pregio storico-naturalistico sul territorio di Ricengo e della frazione.
Oggi il Consiglio direttivo è composto dal presidente Federico Deori, Giuliano Paolella, Daniele Parati, Alberto Silva e Daniele Tolasi, con Deori alla guida della squadra nonostante i soli 20 anni. È proprio il caso di dirlo: largo ai giovani! Il Gruppo Storico Ricengo attende nuove candidature e proposte di collaborazione alla e-mail gruppostoricoricengo@gmail.com. In attesa di tornare (si spera presto) con le classiche manifestazioni.

Leggi l’articolo in versione integrale su Il Nuovo Torrazzo in edicola