MUSEO CIVICO – Da domani la riapertura con ingressi contingentati

Con l’ingresso in zona gialla della Regione Lombardia è finalmente possibile riaprire i Musei durante la settimana. Il Museo Civico di Crema e del Cremasco riaprirà da domani martedì 2 febbraio con i consueti orari ed esclusione del fine settimana (martedì 14,20-17,30; dal mercoledì al venerdì 10-12 e 14-17,30).
Secondo le disposizioni, l’accesso sarà controllato e contingentato permettendo l’ingresso a un massimo di 10 visitatori in contemporanea con obbligo di mascherina personale e igienizzazione delle mani. All’ingresso sarà rilevata la temperatura e rispettata la procedura di contact tracing. Non sarà possibile sostare nei chiostri del Museo che rimarranno chiusi al pubblico. La visita a chiostri, sala Pietro da Cemmo, Casa cremasca, sezione di Arte organaria e sezione Archeologia fluviale sarà possibile con l’accompagnamento degli operatori.

Articolo completo sul giornale di sabato.