OFFANENGO – Scuola Primaria: un flash mob per ricordare l’importanza del diritto all’istruzione

Offanengo

Si è appena concluso il flash mob organizzato dalle classi quarte delle scuole primarie di offanengo, svoltosi nella via antistante le secondarie di 1° grado. L’iniziativa si è svolta a partire dalle 15.30 ed è frutto del lavoro che da ottobre le insegnanti stanno facendo per Educazione civica.
È stato intrapreso un percorso che ha portato i bambini, nella Giornata della Memoria, a ricordare a tutti come sia importante il diritto all’istruzione, un diritto che non è scontato e che oggi viene garantito nonostante l’emergenza sanitaria. Così non è stato ad esempio per Liliana Segre e per tutti quei bambini e ragazzi ebrei durante il nazismo. Il flash mob ha voluto ricordare anche tutti quei bambini a cui è negato il diritto all istruzione, a causa della povertà e della guerra nelle diverse parti del mondo.
Malala, di cui le classi si sono documentate, ha insegnato che non dobbiamo mai arrenderci e che anche un bambino, una penna, un libro, un’insegnante possono cambiare il mondo. Applausi da parte di tutti i presenti, genitori e parenti che hanno affrontato un rigido freddo per assistere alla bella e significativa esibizione.