Coronavirus – Oggi sono 2.506 i nuovi positivi. Fontana: “I dati indicano che dobbiamo prestare attenzione”

regione lombardia

Oggi i dati diffusi evidenziano che a fronte di 24.847 tamponi effettuati sono 2.506 i nuovi positivi, di cui 128 ‘debolmente positivi’. I guariti/dimessi sono +1.683, così nel complessivo da inizio pandemia sono 416.326, di cui 3.721 dimessi e 412.605 guariti.
Per quanto riguarda, invece, la situazione negli ospedali si segnala che in terapia intensiva le persone ricoverate sono 456 (-10) e non in terapia intensiva sono 3.577 (+141). Nelle ultime 24 ore, purtroppo, si sono verificati 63 decessi.

I nuovi casi per provincia

Milano: 641 di cui 258 a Milano città; Bergamo: 62; Brescia: 413; Como: 227; Cremona: 139; Lecco: 113; Lodi: 73; Mantova: 244; Monza e Brianza: 195; Pavia: 183; Sondrio: 70; Varese: 87.

Il presidente Fontana

Durante la conferenza di presentazione della nuova Giunta regionale, il presidente Attilio Fontana ha dichiarato: “Dall’inizio di dicembre l’indicazione dei parametri che determinano il passaggio delle Regioni da una zona all’altra, è stata modificata e resa più rigorosa. I dati che non scendono indicano che dobbiamo prestare attenzione, non possiamo ritenere che il problema si sia risolto”

Lombardia zona arancione, venerdì aggiornamento su dati RT

Rispondendo alle domande dei giornalisti, il presidente Fontana si è soffermato sul recente passaggio della Lombardia a ‘zona arancione’. “I prossimi colori delle Regioni – ha chiarito – si decideranno venerdì, quando arriveranno i risultati al Cts. Dovremo capire se l’RT e gli altri parametri che determinano il passaggio di colore peggioreranno nella prossima settimana, o miglioreranno. Nel caso in cui dovessero peggiorare, noi siamo vicini al rosso, c’è la possibilità che dal venerdì della prossima settimana, per la Lombardia scatti la zona rossa”.

 

.