San Bernardino – Tentato furto in canonica, il parroco mette in fuga gli intrusi

È stata una notte di paura e insonne quella tra mercoledì e giovedì per don Lorenzo Roncali, parroco di San Bernardino fuori le mura. Due ignoti si sono introdotti nel cortile della sua abitazione per cercare di avere accesso ai locali. Il sacerdote ha sentito dei rumori e affacciandosi alla finestra del primo piano ha consigliato agli intrusi di andarsene, perché la Polizia ci avrebbe messo poco a raggiungere il quartiere cittadino. Uno dei due lo ha minacciato: “torneremo”, prima di andarsene.

Gli agenti del Commissariato sono giunti sul posto. Hanno dato avvio alla caccia all’uomo, purtroppo senza positivi esiti. Il giorno successivo don Lorenzo si è presentato in Commissariato per formalizzare la denuncia.