Camisano Running: l’ottimismo non manca. Il presidente Salvitti invita a guardare al futuro con fiducia

camisano running
Foto di repertorio

Nonostante il periodo difficile che stiamo affrontando – a livello generale – c’è chi non ha
lasciato da parte l’entusiasmo e la grinta di sempre. È il caso, ad esempio, del gruppo del Camisano Running, sodalizio che guarda al futuro con speranza. Forte della determinazione del presidente “Gianpi”.

“Noi scegliamo di non fermarci”

“Il virus ha colpito molti di noi anche da vicino, ma nonostante le trasformazioni che questa
pandemia ha portato nelle nostre vite e nella nostra routine quotidiana, la nostra società, il
Camisano Running ha scelto di pensare al futuro in modo positivo”, afferma il ‘pres’.
Assicurando che pur con la consapevolezza “che anche il mondo della corsa subirà qualche
variazione nel prossimo futuro, noi scegliamo di non fermarci e di reagire con l’ottimismol’entusiasmo che ci contraddistingue da sempre”.

Il messaggio d’augurio

Per queste festività, altrettanto “segnate” dall’emergenza sanitaria e dai decreti governativi, la società camisanese dei podisti ha raggiunto soci e simpatizzanti con un messaggio d’augurio.
“2020, quest’anno particolare (per non usare altri termini meno eleganti…) volge al termine. Sicuramente ci ha tolto qualche libertà, ma purtroppo anche la presenza di alcuni amici e parenti”, riflette il presidente Gian Pietro Salvitti.
Il quale auspica che il 2021 che si avvicina (“e siamo consapevoli che sarà difficile riprendere a breve le vecchie abitudini”), sia migliore dopo tutto quello che sportivi e non hanno passato a causa del maledetto virus Covid- 19. Certo l’arrivo del vaccino in Italia ha dato fiducia.
“Dobbiamo comunque cercare di andare avanti e non perdere la speranza! Torneranno anche quegli scampoli di vita normale che ci manca… le serate del martedì in sede, la festa sociale e soprattutto torneranno le nostre manifestazioni podistiche”, afferma ancora Gianpi.

Il 2021 coincida con una vera ripresa

“Per me è difficile farvi gli auguri stavolta! – ha scritto nel biglietto di Natale –. Però ci provo lo stesso e auguro a tutti i nostri atleti che il futuro che ci attende e che il 2021 coincidano con una vera ripresa in grado di cancellare dalla nostra mente questi
momenti grigi! Di questo 2020 ci sono pochi fatti che vorrei ricordare, ma di certo merita una menzione la donazione di 4.000 euro che la nostra società ha elargito agli ospedali di Crema e Treviglio (2.000 a testa) impegnati in prima linea in questa battaglia contro il Coronavirus. Grazie ancora a tutti per la generosità dimostrata!”.

Per maggiori info

Per informazioni sulla campagna del tesseramento e l’attività del club rivolgersi allo stesso presidente Salvitti: via e-mail camisanorunning@gmail.com.