Sergnano – ‘Buoni spesa Covid’, altri 20mila euro a disposizione

L’amministrazione comunale di Sergnano ha aderito alla progettualità promossa dal Distretto di Crema ‘Buoni spesa Covid-19’, in collaborazione con la Caritas Diocesana. I cittadini residenti che si trovano in condizioni di bisogno e fragilità economica causata dalla pandemia per poter accedere al beneficio dovranno essere in possesso di almeno uno dei requisiti, da autocertificare, previsti dal bando.
L’istanza potrà essere presentata in Comune (via Pec o consegna apposito modulo mediante appuntamento telefonico al nr. 0373/456616 oppure 0373/456623) dai soggetti privi di occupazione; dai soggetti la cui l’attività lavorativa è stata interrotta o ridotta rispetto il mese di settembre 2020 di almeno il 20%; dai soggetti in attesa di Cassa integrazione; dai nuclei monogenitoriali privi di reddito o con reddito insufficiente a far fronte alle spese fisse; dai nuclei familiari monoreddito il cui titolare ha richiesto trattamento di sostegno al reddito o il datore di lavoro ha richiesto ammissione al trattamento di sostegno del reddito; dagli anziani soli con pensione minima o in assenza di pensione; dai nuclei che a seguito del Covid-19 si trovano con conti corrente congelati e/o nella non disponibilità temporanea dei propri beni e/o non possiedono strumenti di pagamento elettronici; dalle partite Iva e altre categorie non comprese dai dispositivi; dai soggetti per i quali si possano valutare vulnerabilità particolari.

A disposizione ci sono complessivamente 20mila euro.

Maggiori informazioni sul sito istituzionale del Comune di Sergnano