MONTODINE – Assegnate in Comune tre borse di studio

Il sindaco Pandini e la consigliera Severgnini con le studentesse premiate

Nei giorni scorsi si è svolta in Comune a Montodine la cerimonia di consegna delle borse di studio, tradizionale momento che l’amministrazione ha voluto confermare pur in un anno difficile e particolare come quello che va in archivio. Il sindaco Alessandro Pandini e la responsabile della Commissione Biblioteca, Giovanna Severgnini, hanno assegnato il riconoscimento a tre studentesse che si sono distinte per i loro brillanti risultati scolastici, nonostante un’annata che è stata certamente complicata anche per il mondo della scuola.
Le tre giovani che hanno ricevuto la borsa di studio sono: Elena Nichetti, Martina Franzoni e Gloria Piantelli. Per loro grandi complimenti, con l’augurio che possano continuare a ottenere brillanti risultati e conquistare così un radioso futuro.
Nell’occasione il sindaco ha posto l’accento sulla valenza della cultura e dell’istruzione, rimarcando il ruolo della scuola – proficua la collaborazione tra Comune e Istituto Comprensivo – e quello non meno importante delle famiglie.
Un sincero ringraziamento è stato infine rivolto ai componenti dell’attiva Commissione Biblioteca, che ha organizzato e donato le tre borse di studio.