NEVE E DISAGI – Attenzione al ghiaccio. La neve non si scioglierà da sola…

Ieri la neve, oggi la neve ghiacciata. Continuano i disagi dei cremaschi, sia a piedi sia in auto. Molti cittadini lamentano – a ragione – lastre di ghiaccio formatesi per la neve non rimossa a sufficienza, sia in centro sia nei quartieri, su strade, ciclabili e marciapiedi. I parcheggi sono ghiacciati, con tutti i problemi conseguenti. Non solo. In alcuni casi non si riesce a togliere l’auto dal parcheggio per l’accumulo di neve dopo il passaggio delle lame e dei trattori.

Se questo è inevitabile, va detto che in alcune strade della città mucchi di neve all’uscita delle vie hanno provocato grossi problemi: a Crema Nuova esempi lampanti. Ci sono poi strade, evidentemente ritenute “secondarie”, davvero sporche, come via Pasubio, via Goldaniga, via Fondulo, via Carlo Urbino (che secondaria non è)… certo il gran freddo e i pochi gradi sul termometro non aiutano Linea Gestioni. La neve non si scioglierà da sola, forse è mancato lo spargimento di sale ieri sera. Se è stato messo non è stato evidentemente sufficiente. La gente è invitata a lasciare a casa l’auto, ma se i marciapiedi sono pericolosi!? Ci segnalano di già diverse cadute per scivoloni.

Per i cittadini che devono segnalare disagi gravi è attivo il numero verde 800 904858, disponibile 24 ore su 24.