CREDERA – Un Crocifisso in legno di Cirmolo lungo la ciclabile per Rubbiano

Il Crocifisso lungo la pista ciclabile Credera-Rubbiano

Il sindaco di Credera, Matteo Guerini Rocco, ci comunica questa bella notizia. “Lungo la ciclabile che collega Credera a Rubbiano, è stato posizionato un Crocifisso intagliato con legno di Cirmolo, un albero sempreverde che vive sulle Alpi: è stato lavorato da Santo Dominoni e donato da due cittadini che, a nome di tutti, ringrazio di cuore per il bellissimo gesto”.

Nell’occasione, si rende noto che, facendo seguito a quanto già messo in campo nei mesi scorsi per stare concretamente accanto alle famiglie colpite dai negativi effetti socio-economici del Coronavirus, l’amministrazione comunale di Credera-Rubbiano ha attuato in questo periodo altre significative azioni.

“Grazie a specifici finanziamenti – precisa il sindaco – abbiamo messo a disposizione nuovi ‘buoni spesa’, da utilizzare presso i commercianti del paese, che ringrazio per la collaborazione. Per i bambini dalla prima alla quinta elementare, invece, sono stanziati altri 50 euro (che si aggiungono agli altrettanti della prima ondata Covid) da spendere per materiale scolastico. 100 euro li abbiamo poi messi a disposizione per la prima, seconda e terza media, mentre per le scuole superiori andiamo a coprire la metà della spesa effettuata per l’acquisto di supporti informatici (il massimo stanziabile è di 400 euro). Con un altro bando, infine, mettiamo a disposizione contributi per le famiglie con disabili”.

Da segnalare poi che il Comune, in occasione di Santa Lucia, ha offerto materiale didattico sia all’asilo sia alla scuola elementare. Pacchi di generi alimentari sono inoltre stati donati ai cittadini ultra settantenni, insieme ai saturimetri per tutte le famiglie.