CAR SHARING – Prima vettura full elettric arrivata in città. Fa parte del circuito E-Vai di 300 auto

Oggi è stata consegnata la prima vettura full-electric che in futuro entrerà a far parte del car-sharing di Crema. L’auto sarà a disposizione nelle prossime settimane del Comune. Quando poi sarà installata la colonnina di ricarica e sosta presso la stazione entrerà a far parte del circuito E-Vai della FNM (Ferrovie Nord Milano) group, che consentirà a chiunque noleggia la vettura a Crema di lasciarla, dopo l’uso, in un punto qualunque del circuito regionale composto da ben 300 vetture.
La vettura sarà disponibile secondo varie fasce orarie e si utilizzerà un’applicazione per smartphone. Servizio e auto sono finanziati da fondazione Cariplo, nell’ambito di Crema 2020, e durerà due anni (rinnovabili).
“Una grande soddisfazione, dopo la fornitura dell’auto elettrica già in dotazione alla Polizia Locale, poter mettere a disposizione dei dipendenti comunali per lo svolgimento dell’attività lavorativa un mezzo a impatto zero”, commenta l’assessore alla Mobilità del Comune di Crema, Fabio Bergamaschi.
“Segnale di una Pubblica Amministrazione che non arriva per ultima a inseguire le tendenze di mercato bensì le anticipa: parlo sia della modalità elettrica che della condivisione del mezzo, del superamento del concetto del mezzo privato. A breve tutti i cittadini potranno beneficiare di un servizio aggiuntivo alle proprie esigenze di mobilità pensata nell’ottica extraurbana, di collegamento coi punti di interesse della mobilità regionale, soprattutto aeroporti e stazioni”.