OSPEDALE MAGGIORE – All’Oncologia il dono del “Gruppo della Taragna”

Anche in questo anno così anomalo, il mitico Gruppo della Taragna ha voluto mantenere la consueta donazione natalizia all’Unità operativa di Oncologia, destinando quanto raccolto all’acquisto di otto asciugacapelli da muro per tutti i bagni del reparto di degenza e di due frigobar per le stanze di isolamento.

“L’équipe ringrazia il Gruppo della Taragna, la signora Valeria e la signora Alessandra della gelateria di Bagnolo Cremasco, per la gradita donazione” dichiara Maurizio Grassi, primario di Oncologia, che prosegue: “Siamo molto grati a tutti i donatori che ci dimostrano ogni giorno una grande attenzione, dimostrando grande sensibilità e presenza rispetto ai bisogni sanitari del nostro territorio“.

Nella foto, il frigobar all’interno di una delle stanze di isolamento dell’U.O. di Oncologia. Da sinistra: l’infermiere coordinatore di Oncologia Nicoletta Rossi e il case-manager di Senologia Elena Zucchetti