Spino d’Adda – Natale di luci, musica e… sorprese

La parete laterale della chiesa parrocchiale di Spino d'Adda illuminata con temi natalizi

“Abbandonate, per causa di forza maggiore, tutte le velleità di organizzare mercatini, concerti, mostre e tanti altri eventi, si cercherà di fare ugualmente iniziative che possano tenere viva l’atmosfera del Natale. I luoghi preposti a ospitare le possibili attività rimangono la piazza Municipale e la chiesa”. Non nascondeva qualche preoccupazione l’assessore comunale alla Cultura, Scuola e Sport qualche giorno fa sulla riuscita delle iniziative pensate per far rivivere l’atmosfera natalizia, invece “qualcosa s’è fatto”.
Primo passo, la capanna della Natività. Altra ghiotta novità “è sulla facciata laterale della chiesa verso il municipio; alcuni fari speciali (sul fac-simile di quelli che avevano illuminato il tricolore sul municipio) proietteranno il cielo stellato con una scritta augurale.  Nei fine settimana inoltre, nelle ore serali, indicativamente dalle 20 alle 21 verranno diffuse musiche e canzoni natalizie dall’altoparlante della sede comunale”.
A proposito. “Una sera sarà dedicata a riproporre le canzoni eseguite dalla corale parrocchiale San Giacomo diretta dal maestro Maurizio Marchini, registrate nel corso dell’ultimo concerto Natalizio nel 2019” annota soddisfatto l’assessore Rancati.
La musica che risuonerà in piazza, si spera, possa far apprezzare l’atmosfera del Natale ma sarebbe un privilegio solo per chi abita vicino e la può sentire. Varrebbe la regola che pochi è meglio che nessuno ma, ecco il rimedio. “In cantiere – spiega Rancati – sta per essere rispolverata l’Ape Renna, che tanto successo aveva avuto ai mercatini dell’Immacolata di 3 anni fa. Sarà lei, opportunamente addobbata, illuminata, e con altoparlante per la musica che nei fine settimana percorrerà le vie dei quartieri anche più periferici per infondere un po’ di atmosfera natalizia”.

Leggi l’articolo in versione integrale su Il Nuovo Torrazzo in edicola