BOMBA AL BANCOMAT – Presa d’assalto la sede della Bcc di Caravaggio a Offanengo

Questa notte è stata assaltata la filiale di Offanengo della Banca di Credito Cooperativo di Caravaggio. Una banda ha fatto esplodere il Bancomat per poi fuggire con i soldi.  La “bomba” ha svegliato i residenti, tanto è stato il fragore del botto. Completamente distrutta anche la vetrata dell’istituto di credito: la carica “esagerata” dell’esplosivo ha provocato danni enormi alla struttura e in parte compromesso pure le banconote. I ladri, dopo aver raccolto il più possibile, soni fuggiti su un’auto rubata, ritrovata in seguito dai CC, abbandonata, in città. Si tratta di una Giulietta di colore bianco. Al vaglio delle forze dell’ordine le immagini del circuito di videosorveglianza. Evidentemente i malviventi contavano sul fatto che il bancomat fosse carico di soldi per il weekend.

Seguiranno aggiornamenti.