Ripalta Guerina – Tutto pronto per i lavori di ristrutturazione dell’ex municipio

Ripalta Guerina
L'ex municipio guerinese

Tutto è pronto a Ripalta Guerina per i lavori di ristrutturazione dell’ex municipio, sito in piazza Trento. Il progetto definitivo-esecutivo, recentemente approvato dalla Giunta comunale presieduta dal sindaco Luca Guerini, prevede opere di efficientamento energetico, abbattimento delle barriere architettoniche e risanamento conservativo.
Lo stabile, già sede del Comune e delle scuole elementari, oggi ospita la Biblioteca – che funge anche da aula consiliare – e l’archivio, ma è anche punto d’allestimento dei seggi elettorali.

L’intervento edilizio, inserito dall’amministrazione tra i propri programmi, mira alla realizzazione dei seguenti lavori: la sostituzione di finestre e griglie, il rifacimento dei servizi igienici presenti al piano terra con l’adeguamento alla normativa per l’abbattimento delle barriere architettoniche mediante la costruzione di un bagno per i portatori di handicap, l’isolamento del sottotetto e, infine, la tinteggiatura esterna.
Per lo studio di fattibilità e la progettazione è stato incaricato l’architetto Barbara Dragoni, professionista il cui studio si trova a Turano Lodigiano. Pareri favorevoli sono arrivati dal Ministero per i Beni culturali e dal Parco regionale del Serio. L’intera procedura è stata quindi approvata dai responsabili dell’Area tecnica e dell’Area economico-finanziaria del Comune guerinese, rispettivamente architetto Luigi Meanti e Raffaella Palamara: entrambi i pareri sono parte integrante della delibera di Giunta, redatta dal segretario comunale dottoressa Giovanna Cammara.

Per i lavori di ristrutturazione dell’ex municipio è previsto un costo complessivo di 92.000 euro, così suddivisi: 33.410 per le opere edili, 7.318 per la tinteggiatura, 26.530 per gli interventi di falegnameria, 2.500 circa per gli oneri di sicurezza. A tali somme, per arrivare al totale, vanno poi aggiunte le spese progettuali, quelle per la direzione dei lavori e quelle per l’Iva.

Con l’intervento edilizio, che partirà espletata la gara d’appalto, il sindaco Guerini e i suoi collaboratori puntano a un miglioramento dell’ex municipio, così che possa essere più funzionale.