NEVE – Attenzione agli “scivoloni”. I consigli per i cittadini

Va e viene la neve sulla città, ma le previsioni dicono che intorno alle 14 la pioggia dovrebbe spazzare via i fiocchi bianchi. Per i cittadini l’invito è a fare attenzione rispetto a possibili “scivoloni”, specie nel tardo del pomeriggio. Se le temperature dovessero scendere ancora potrebbe formarsi del ghiaccio.

Il “Piano Neve” comunale comprende per i cremaschi anche alcuni consigli utili, come l’uso di scarpe invernali con suola antisdrucciolo e di limitare l’impiego dell’auto solo ai casi strettamente necessari, usando la massima prudenza e considerando spazi di frenata molto superiori rispetto le normali condizioni di guida.

I cittadini poi – lo ricordiamo – in caso di forti precipitazioni nevose – devono sgomberare dalla neve i marciapiedi antistanti il proprio passo carraio e il proprio accesso privato, sia esso di abitazione, ufficio o esercizio commerciale. Come da ordinanza del sindaco i proprietari/amministratori degli immobili devono provvedere a sgomberare dalla neve il marciapiede che corre lungo il fronte di tutto l´immobile. Accumulare la neve a bordo marciapiede in modo che non invada la carreggiata, non ostacoli i pedoni e non ostruisca gli scarichi e i pozzetti stradali.