Madignano – Guerrini Rocco torna ai Servizi sociali. Locatelli lascia per motivi personali

Il sindaco Elena Festari, al centro, con la sua squadra

È con rammarico che comunichiamo la volontà dell’assessore Liana Locatelli, con delega ai Servizi sociali e scolastici, di dimettersi”. Così il sindaco Elena Festari informa i cittadini dell’avvenuto cambio in corsa.

Una decisione non facile quella di Locatelli “dettata – spiega il primo cittadino – da motivazioni di natura esclusivamente personale, che traggono origine dalla difficoltà di conciliare impegni professionali e privati, che in questi mesi si sono intensificati, con un’azione amministrativa efficace e continuativa”.

L’incarico che ho accettato e svolto in questo anno e mezzo di mandato, comporta un carico che purtroppo non sono più in grado di assicurare – ha chiarito l’assessore uscente che resterà comunque all’interno della maggioranza come consigliere comunale –. Mi aspettano impegni familiari che non mi permettono di poter svolgere contemporaneamente le mie funzioni pubbliche con la dovuta serenità e serietà”.

Le deleghe in capo alla Locatelli sono state affidate a Serafina Guerrini Rocco, che è stata nominata assessore esterno. La decisione di chiedere un aiuto esterno prop alla Guerrini Rocco – continua il sindaco – è stata assunta, oltre che per la stima che la Giunta Comunale nutre nei suoi confronti, per garantire una continuità di operato del servizio. Guerrini Rocco ha infatti già ricoperto lo stesso ruolo, con ottimi risultati, nei 5 anni del mandato precedente.

Festari e il suo vice, Diego Vailati Canta: “ringraziano l’Assessore uscente per questo intenso periodo di collaborazione che li ha visti uniti nella gestione delle difficoltà di questo primo mandato, per l’impegno profuso e la dedizione con cui ha affrontato questa breve ma intensa esperienza amministrativa.Al contempo esprimono la loro gratitudine e stima al neo Assessore Serafina Guerrini Rocco a cui augurano buon lavoro”.