VIA KENNEDY – In futuro prevista una riqualificazione estesa, parola dell’assessore Bergamaschi

Discutendo sui percorsi viabilistici, per replicare all’interrogazione di Manuel Draghetti dei Cinque Stelle, l’assessore ai Lavori pubblici Fabio Bergamaschi nel Consiglio di lunedì sera ha svelato che in futuro via Kennedy “sarà oggetto di una riqualificazione estesa“. Si parla dei prossimi anni, “anche per sistemare l’illuminazione aerea, ormai fuori dal tempo, le aiuole ammalorate e la mancanza di diversi alberi abbattuti per motivi di sicurezza”.
Un intervento ampio, da 220.000 euro, su progetto dell’Ufficio Tecnico. Prima, però, ci sono altre priorità anche per l’anno venturo. “Auspico vengano effettivamente prese in carico e non cadano nel vuoto le nostre segnalazioni. Per via Kennnedy apprendo che è intenzione dell’amministrazione intervenire, spero non ricalchi la stessa riqualificazione di via Bacchetta, ma che si possano sfruttare le tecnologie più avanzate”, la battuta del giovane grillino.

Domani sul giornale in edicola ampi servizi sulle problematiche cittadine affrontate in Sala degli Ostaggi. Compresa la partita delle farmacie comunali.