PADRE GIGI MACCALLI accolto in Comune dal sindaco Stefania Bonaldi

Stamani padre Gigi Maccalli, accompagnato dal vescovo di Crema monsignor Daniele Gianotti, è stato accolto nell’ufficio del sindaco di Crema, Stefania Bonaldi. Lo striscione che campeggiava sul balconcino della Torre pretoria, e che ne chiedeva la liberazione, è stato tolto e consegnato dal sindaco al missionario cremasco.

Dovevamo togliere lo striscione dedicato a padre Gigi dal balconcino della Torre pretoria – spiega il sindaco di Crema – e abbiamo chiesto la sua disponibilità a essere presente a questo momento. Insieme a lui, stamani, abbiamo tolto lo striscione che ne chiedeva la liberazione e siamo stati molto lieti di poterglielo consegnare. Padre Gigi si è presentato con il Vescovo di Crema, un’occasione per scambiare qualche riflessione sulla drammatica vicenda che l’ha visto protagonista e sull’esito positivo, ma anche sulla grandissima prova di solidarietà, di speranza, che si è manifestata nelle nostre comunità, e con una partecipazione nazionale e internazionale”.