CASALE CREMASCO – Ponte: a breve via libera allo scuolabus. Sindaco Grassi soddisfatto

Casale Cremasco, ponte sul Serio chiuso

“A breve lo scuolabus potrà passare sul ponte del Serio. L’ordinanza non è ancora stata scritta e la notizia non può essere considerata ufficiale, ma posso assicurare che nei prossimi giorni l’amministrazione provinciale provvederà perché questo avvenga. Ho parlato oggi pomeriggio con Mirko Signoroni e con Giulio Biroli – rispettivamente presidente e dirigente del settore infrastrutture dell’amministrazione provinciale – e mi hanno riferito che le verifiche effettuate permettono di portare a 7,5 tonnellate il peso dei mezzi che transitano sul ponte. Nel contempo mi hanno autorizzato a divulgare la notizia. Questo significa che lo scuolabus, che a piano carico pesa 6,5 tonnellate, potrà passare”, spiega il sindaco Antonio Grassi.

“Sono molto soddisfatto, non solo perché la situazione del ponte è meno grave del previsto, ma anche perché l’amministrazione provinciale ha rispettato i tempi ipotizzati. A metà settembre mi aveva infatti comunicato che era necessario un mese per capire lo sviluppo della situazione e così è stato. Questo non significa che la questione sia chiusa. Anzi è apertissima. Servono interventi per adeguare il ponte a svolgere le proprie funzioni. In altre parole per permettere anche agli altri mezzi di transitare. Dopo la prossima ordinanza, alcune categorie di veicoli infatti rimarranno escluse dal suddetto transito. Certo serviranno finanziamenti. Ora posso assicurare che il Comune di Casale Cremasco Vidolasco si affiancherà alla Provincia nella ricerca presso Regione e Stato“, aggiunge Grassi.

Il ponte, come si ricorderà, era stato chiuso a determinati tipi di mezzi, scuolabus compreso, il 10 settembre scorso alla vigilia dell’apertura delle scuole. La decisione aveva messo in difficoltà il comune costretto ad una soluzione alternativa che allungava il percorso di alcuni chilometri.