Cremasco – Weekend di sinistri sulle strade del territorio, 7 i feriti

Cinque feriti nell’incidente avvenuto ieri pomeriggio lungo la provinciale tra Ripalta Cremasca a Capergnanica, all’altezza dell’incrocio di San Michele. Poco dopo le 14 un giovane pilota di 21 anni, iscritto al 25° trofeo Città di Crema di enduro, stava rientrando al campo centrale di gara a Ombrianello in sella alla sua Ktm e si è scontrato con una Fiat 500 con a bordo due donne, una di 24 e l’altra di 61, entrambe residenti in città. A causa dell’impatto l’utilitaria ha invaso la corsia opposta scontrandosi frontalmente anche con un’altra auto. Nell’incidente è rimasta coinvolta pure una terza vettura. Soccorso in codice giallo il centauro e in codice verde gli altri occupanti delle macchine.

Altro incidente la sera di sabato, lungo a Rivoltana, con un 23enne residente a Cassano d’Adda che ha avuro la peggio. La sua auto s’è scontrata frontalmente alle porte del comune di Arzago d’Adda con un altro mezzo con a bordo tre giovani residenti nella bassa bergamasca. Un automobilista di passaggio ha allertato i soccorsi, due auto mediche e quattro ambulanze del 118, insieme ai vigili del fuoco di Treviglio. Vista la gravità delle ferite riportate dal ventitreenne, è intervenuta anche l’eliambulanza da Como che l’ha trasferito in codice rosso all’ospedale di Cremona. Grave anche il conducente dell’Audi che è stato trasportato in ambulanza all’ospedale San Raffaele di Milano. Chiusa al traffico per un bel po’ la strada.