Ricengo – Padre Sandro Pizzi, ricordo sempre vivo

Si rinnova anche quest’anno il ricordo dell’indimenticato padre Sandro Pizzi, scomparso il 5 ottobre del 2009 in terra d’Africa (Gulu e Opit) mentre prestava la sua missione. Domani domenica 11 ottobre, alle ore 11, sostenitori, amici e parenti si ritroveranno nella chiesa parrocchiale di Ricengo, dove verrà celebrata una santa Messa a suffragio dell’amato concittadino, a 11 anni dalla sua scomparsa. L’associazione a lui intitolata, che porta avanti la sua opera con passione e tenacia – oltre che con significativi risultati – lo vuole ricordare come tutti gli anni quale esempio di generosità e amore verso il prossimo.
Anche per l’associazione ‘Padre Sandro Pizzi’ è stato un anno molto particolare, specie questi ultimi mesi segnati dal Covid-19. Infatti proprio a causa del Coronavirus, del lockdown e delle difficoltà legate ai protocolli regionali e nazionali, sono venute meno le attività dedicate alla raccolta fondi. Nonostante questo, il gruppo non si è pianto addosso e non ha smesso di aiutare fratel Elio e suor Giovanna nella realizzazione dei progetti finanziati dall’associazione che porta il nome del missionario comboniano.

Leggi l’articolo in versione integrale su Il Nuovo Torrazzo in edicola