Castelleone – Domenica tra antiquariato e natura

Il cardellino, lo si può ammirare al Bosco Didattico

Domani, Domenica 11 ottobre, torna a castelleone il Mercatino dell’antiquariato e con esso, nel pomeriggio, dalle dalle ore 14 alle 18, anche l’abituale apertura del Bosco Didattico di Castelleone. Per il borgo si tratta di due momenti che da anni caratterizzano la seconda domenica del mese.

Nel cuore della città gli stand della fiera d’antan animeranno portici e piazza, metà di centiniaia di visitatori. Negozi aperti per lo shopping e dehor di bar e ristoranti per pranzi e aperitivi in totale sicurezza. La stessa che viene garantita dagli organizzatori del mercatino a standisti e turisti.

Nella prima campagna castelleonese, lungola strada che porta verso San Latino, il Bosco Didattico di Cascina Stella sarà a disposizione degli appassionati della natura o di semplici visitatori che vogliano passeggiare nel verde prima dell’autunno imminente e godere di ambienti e paesaggi tipici della nostra zona. Per garantire la sicurezza di tutti i visitatori, dovranno essere attuati i comportamenti consigliati per far fronte all’emergenza COVID ed, in particolare, gli ampi spazi aperti disponibili potranno garantire un adeguato distanziamento sociale. Per contro, le piante del bosco (e, con un po’ di fortuna…) gli animali presenti potranno essere oggetto di osservazioni ravvicinate… chi lo desidera, potrà anche usufruire dell’accompagnamento di personale provinciale presente sul posto o di naturalisti che si mettono volontariamente a disposizione per fornire informazioni che consentano di approfondire aspetti di maggior dettaglio.