Pieranica – Cantieri per le scuole, e non solo

Cantiere presso la scuola elementare di Pieranica

Tempo di cantieri per l’amministrazione comunale guidata da Valter Raimondi, sempre molto attiva. “Proprio così, abbiamo diversa carne al fuoco e siamo molto soddisfatti dei progressi che vediamo ogni giorno”, conferma il sindaco.
In primis, naturalmente, c’è la nuova scuola elementare. “C’è già il logo sulla parte della palestra, stiamo procedendo bene. Ora, tolto il ponteggio, si cominciano a vedere le dimensioni reali dell’edificio, che piace alla cittadinanza”. Qui i lavori si concluderanno al massimo entro il mese di febbraio 2021, ma l’amministrazione comunale spera anche prima: “A marzo ci piacerebbe vedere i bambini già dentro la nuova scuola anche perché, come abbiamo ribadito più volte, ci verrà consegnata ‘chiavi in mano’, già arredata e pronta da abitare nel vero senso della parola”.
Altro intervento in corso di una certa rilevanza il cantiere della scuola materna, dove grazie al bando antisismico si stanno realizzando importanti opere come il riscaldamento a pavimento e gli impianti, tra cui quello elettrico.
Nel frattempo è partito anche il cantiere per la costruzione della Casa dell’acqua: è già stato creato lo spazio per collocarla, proprio in mezzo alle due scuole del paese: “Una posizione strategica per le famiglie e i ragazzi. La scelta è ricaduta lì proprio per questa possibilità di ampio utilizzo”.
Tra le altre piccole opere pubbliche al via un paio di asfaltature (“che stiamo identificando”) e la sistemazione del centro sportivo, nello specifico dell’area adiacente agli spogliatoi, operazione utile per sistemare la zona, peraltro nel 50° della locale società sportiva. Questa, però, è un’altra storia.
Leggi l’articolo in versione integrale su Il Nuovo Torrazzo in edicola