FIAB-COMUNE – Sono arrivati tre “bicismile” 2020: mobilità sostenibile da promuovere sempre più

Anche quest’anno sono arrivati i tre “bicismile” di Fiab – Federazione Italiana Amici della Bicicletta che attribuisce questi riconoscimenti ogni anno – per le politiche di mobilità sostenibile in città. “Soddisfazione, certo, ma, come nello stile di Fiab, anche lo sprono a fare ancora meglio, per accompagnare i Comuni nelle loro politiche bike friendly. Come? Ampliando ulteriormente la rete ciclabile cittadina o manutenendo quella di vecchia data, istituendo nuove aree a zona 30 Km/h e lavorando anche sulla comunicazione e la promozione della cultura della mobilità sostenibile”, commenta il sindaco Stefania Bonaldi. “Abbiamo ancora tante pedalate da fare!!!”, aggiunge.

Nei giorni scorsi, durante la presentazione del bike sharing e e della velostazione, Davide Severgnini, presidente Fiab cremasca, ha auspicato per il futuro l’arrivo di quattro “bicismile”, a fronte dell’impegno dimostrato dall’amministrazione e delle novità appena inaugurate.