Tennis: le ragazze del Tc Crema sconfitte al primo turno playoff di serie C

È stata una giornata storta, di quelle che ogni tanto capitano anche ai migliori. Ma è stata la giornata che ha condannato le ragazze del Tc Crema alla sconfitta al primo turno dei playoff di serie C, sui campi del Circolo Tennis Parabiago. Già nei giorni precedenti il confronto era arrivato qualche segnale negativo, con l’infortunio alla caviglia di Giulia Finocchiaro. La sfida tra le due squadre è stata da subito a favore delle padrone di casa, che hanno chiuso i conti al termine dei singolari, spuntandola per 3-0. Decisive le vittorie di Valentina Urelli Rinaldi contro Lidia Mugelli (6-3 7-6), di Sonia Cassani contro una Finocchiaro non al cento per cento (7-5 6-0) e di Carola Cavelli contro Marcella Cucca, sconfitta per 6-2 3-6 10/8 in un confronto combattutissimo. Una vittoria della giocatrice cremasca avrebbe aperto altri scenari, invece a sfidare il Quanta Club per un posto in B2 ci saranno le milanesi. Il Tc Crema mastica ancora una volta amaro. “Abbiamo lottato in tutti gli incontri – ha commentato la capitana Daniela Russino – ma la giornata non ci ha mai sorriso. È andato tutto nel verso sbagliato, a partire dai problemi di Giulia; c’è stato poco da fare. Siamo dispiaciute per la sconfitta, ma non molliamo. Ci ripresenteremo più forti nel 2021, per inseguire un obiettivo alla nostra portata”. A mitigare la delusione per un obiettivo sfumato, in casa del Tc Crema è stata la doppia promozione conquistata in serie D, con una squadra che salirà in D1 e l’altra in D2. La formazione di serie D2, composta da Danny Ricetti, Giacomo Nava, Marco Ricci, Leonardo Cattaneo e Nicola Remedi, ha completato al Country Club Voghera una stagione perfetta, con il dominio nel girone 5 del campionato grazie a tre vittorie per 3-1, contro Sanzenotennis, Casalromano e Tennis Club Offanengo. Identico risultato finale anche nella sfida promozione, indirizzata dai successi in singolare di Nava e Ricetti, e chiusa dalla vittoria nel doppio del duo Remedi-Nava. Altrettanto brillante l’annata dei più giovani in D3: Michael Xerra, Michele De Pascalis, Luca Toscani, Filippo Chiappa, Francesco Longhino, Giorgio Spinelli, Riccardo Fraccaro e Riccardo Fietta, hanno vinto il girone 9 chiudendo con due vittorie e un pareggio, e nel playoff casalingo col Tennis Club Mantova l’hanno spuntata per 3-1, guadagnandosi l’approdo in D2 per il 2021. Infine, è arrivato uno stop per la formazione Under 16 maschile impegnata a Genova nel tabellone di macroarea nord-ovest dei campionati giovanili a squadre, che ha promosso alla fase nazionale Tc Genova 1893 e Santa Margherita Ligure. Ma già l’aver conquistato un posto fra le migliori otto squadre della macroarea che raggruppa Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta rappresenta un risultato di cui andare fieri.