MEDICINA TERRITORIALE – Sindaco e Casorati chiedono incontro ad Ats e Asst

Comune di Crema

Il sindaco Stefania Bonaldi, come presidente dell’Assemblea del distretto Asst Crema, e Aldo Casorati, in rappresentanza dei sindaci nel Consiglio di Ats Valpadana, hanno firmato una lettera aperta ad Ats, Asst e Regione Lombardia, nella quale chiedono un incontro ai direttori generali nel contesto di una auspicabile evoluzione dell’assistenza sanitaria, sociosanitaria e sociale, integrata con il territorio, prevista dalla Legge di riforma della L.R.23/2015, e dei necessari investimenti.

“Chiediamo un incontro ufficiale, congiunto, ai direttori generali e ai nostri tre consiglieri regionali, che consideriamo tutti preziosi alleati per ricordare al presidente Fontana l’impegno, tanto più importante oggi, a valle dell’emergenza Covid, di rafforzare i presidi extraospedalieri di medicina territoriale. Il Comune di Crema, peraltro, aveva già messo a disposizione dell’allora presidente Roberto Maroni l’immobile dell’ex Tribunale, ricevendo interesse per tale proposta. Ha formalizzato analoga offerta al presidente Fontana e all’assessore Giulio Gallera il 6 luglio scorso, con una lettera formale, al momento rimasta senza risposta”. 

Ampio articolo sul giornale di sabato in edicola.