CREMA – Settimana Europea della Mobilità: ecco gli appuntamenti in città. Doppia inaugurazione

Un'immagine di repertorio della ciclostazione e-bike

Inizia con oggi e si concluderà il 22 settembre la Mobility Week, una manifestazione programmata in tutta Europa nella quale si suggerisce un tema a municipalità, imprese, associazioni, per riflettere sulla mobilità del futuro.

Il tema di quest’anno è “mobilità a zero emissioni per tutti”, che riflette gli ambiziosi obiettivi di un continente neutrale dal punto di vista delle emissioni di carbonio entro il 2050, come stabilito da Ursula von der Leyen, Presidente della Commissione Europea, nel presentare l’European Green Deal. Esso mira anche a sottolineare l’importanza dell’accessibilità al trasporto a emissioni zero e a promuovere un quadro inclusivo. Il Comune di Crema, insieme a Fiab Cremasco, ha stilato un programma di appuntamenti tutto concentrato sulla mobilità a zero emissioni e a due ruote: dal monitoraggio della frequentazione delle ciclabili, al nuovo bike sharing elettrico, dalla estensione della ciclabile collegata alla passerella “Giorgio Bettinelli” a un convegno sul cicloturismo, fenomeno che ha visto la città di Crema particolarmente in auge.

Due appuntamenti in programma sono anche inaugurazioni. In primo venerdì 18 settembre alle 17.30: sarà inaugurato il tratto ciclopedonale che estende lungo il Parco del Serio quanto già esistente alla passerella ciclopedonale “Giorgio Bettinelli”.  Martedì 22 settembre, invece, alle 15, presso la stazione ferroviaria di Crema, verrà inaugurato il bike sharing elettrico – che vede diverse stazioni di sosta e prelievo in città, oltre che al piazzale della stazione ferroviaria – e presentata anche la velostazione, dove il cittadino potrà parcheggiare la propria bicicletta in totale sicurezza. A questa taglio del nastro parteciperà l’assessore alla partita. 

Articolo completo sul giornale di sabato.