Crema – Devastazione al Porta Nova

Denunciato per danneggiamenti e chiamato a coprire le spese di quanto prodotto dalla sua furia. Un 32enne residente in città l’ha davvero combinata grossa. In preda a un raptus nel pomeriggio di ieri, domenica 13 settembre, l’uomo è entrato al multisala Porta Nova puntando dritto verso il ristorante dove ha distrutto un frigorifero, decine e decine di piatti, bicchieri, alcuni tavoli e danneggiato un acquario. Dopo aver strappato cartelloni pubblicitari e tentato di sfondare una vetrata si è calmato. Nel frattempo chi era presente all’azione folle ha chiamato il 118. Medici, Polizia e Carabinieri sono giunti sul posto. L’uomo è stato tranquillizzato e medicato, quindi portato in Commissariato per la formalizzazione della denuncia.