Vailate – Jennifer e Flavia mettono le ali al mondo

Una nuova moda, tutta made in Cremasco, viene accolta con favore da uomini e donne, giovani e non. Una moda colorata che regala un sorriso sia a chi la indossa, sia a chi la osserva. Lo stesso sorriso con cui affronta i suoi progetti e l’intera vita Flavia Capelletti, fondatrice de ‘Il filo creativo di Flavia Onlus’ e anche ideatrice, insieme alla sua cara amica Jennifer Patrini, della t-shirt alata: una maglietta, bianca o nera, con due enormi ali di color arcobaleno stampate sul retro, all’altezza delle spalle.
“Durante il lockdown Jennifer ha sviluppato un progetto artistico che pone come obiettivo il mettere le ali a tutti! – ha recentemente spiegato attraverso un post Flavia – . Ali a lei care, tanto da averle tatuate sulla schiena. Nell’intenzione di lanciare un messaggio di speranza, le ali sono nate arcobaleno su un foglio di carta con suo figlio, per poi finire per diventare un vero e proprio simbolo su magliette in collaborazione con ‘Il filo creativo di Flavia Onlus’”.
Numerose le persone che hanno deciso di acquistare le t-shirt alate. Ne sono una prova le tante foto che ogni giorno le due amiche ricevono, e poi pubblicano sulle loro pagine social.
Per chi fosse interessato ad acquistare le famose t-shirt o altro, Flavia con il suo banchetto attende tutti oggi ai giardini di Porta Serio a Crema, location della kermesse Flower Power. Il ricavato delle vendite sarà destinato ad aiutare le persone in difficoltà.