Edilizia scolastica piano di intervento della Provincia di Cremona

scuola
Nella foto cantiere a Crema presso Istituto I.S.S. Galilei

La Provincia di Cremona ha attivato un complesso programma di opere in ambito di edilizia pubblica per le scuole secondarie superiori, seguito dal vice presidente della Provincia di Cremona, Rosolino Azzali con delega all’edilizia scolastica.
Si sono investiti, infatti, complessivamente 6.640.000 euro di cui circa 4.150.000 euro per cantieri in corso e in fase di conclusione ed 2.490.000 euro per cantieri di prossimo avvio dopo indizione della gara.

I numerosi interventi sono stati programmati, realizzati e altri in fase di realizzazione, anche nel corso del periodo pandemico Covid in cui il settore edilizia scolastica e patrimonio della Provincia di Cremona, non ha mai cessato la propria attività, incontrando più volte i dirigenti scolastici, anche con sopralluoghi congiunti di verifica presso i singoli plessi di competenza provinciale (37 strutture), pur nella intricata selva di normative e circolari, che hanno riguardato la ripresa dell’anno scolastico a settembre.
In tal senso, si sono tenute presso la Provincia riunioni con i dirigenti scolastici, anche a seguito di specifica ricognizione attivata dal Settore Patrimonio ed Edilizia Scolastica con la compilazione da parte di ogni scuola di una scheda tecnica per la raccolta delle istanze con riferimento all’adeguamento e adattamento funzionale di spazi, ambienti e aule per la didattica, nonché alle forniture di arredi e attrezzature scolastiche idonei a favorire il necessario distanziamento tra gli studenti, che tenessero necessariamente conto delle risorse disponibili e della loro concreta e immediata fattibilità.

Alla presenza del Vice Presidente con delega all’edilizia scolastica, Azzali Rosolino, è seguita una specifica attività di verifica congiunta in loco tra i funzionari tecnici provinciali e i referenti degli istituti scolastici per definire in modo condiviso l’appropriatezza, urgenza e fattibilità a breve degli interventi segnalati, alla luce delle risorse resesi disponibili nel bilancio provinciale (derivanti dalla deliberazione del Consiglio provinciale n. 15/2020) e vincolate ad interventi di manutenzione ordinaria e dall’opportunità di candidare alcuni interventi a valere sul PON “Per la Scuola” 2014-2020 – Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) a favore di tutti gli Enti locali proprietari di edifici adibiti a sede di istituzione scolastica statale o di cui abbiano la competenza ai sensi della legge 11 gennaio 1996, n. 23 vincolato ad interventi di manutenzione straordinaria di adeguamento e di adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche in conseguenza dell’emergenza sanitaria da COVID-19, caratterizzati da una certa complessità procedurale trattandosi di fondi PON.

Questa attività di verifica puntuale e condivisione dei bisogni ha consentito in tempi brevi di avere un quadro complessivo delle necessità delle scuole in vista dell’avvio del nuovo anno scolastico con le regole sul distanziamento e di poter “anticipare” i tempi per quanto possibile ed avviare simultaneamente molti iter, con predisposizione di atti amministrativi e gare, per alcune delle quali le stesse procedure eran semplificate.
Nello specifico, il piano triennale del settore dell’Edilizia scolastica della Provincia di Cremona prevedeva investimenti per circa 40 milioni di euro, a cui si sono aggiunti, recentissimamente, nuovi interventi da emergenza Covid-19 (complessivi, ad oggi, euro 1.200.000,00).
A tal proposito, si registrano il prossimo avvio di quattro appalti/cantieri finanziati da “Lombardia Più” per euro 520.000,00; l’avvio di interventi (manutenzione straordinaria in edilizia e fornitura arredi) finanziati con Fondi PON per euro 317.073,32; inoltre, è in fase di esecuzione e prossimo avvio lavori di manutenzione ordinaria (risorse derivanti da sospensione quota capitale da mutui) per euro 241.007,18, ovvero:
– euro 97.187,18 già aggiudicati
– euro 143.820 da aggiudicare nelle prossime due settimane

Infine, vi sono cantieri da concludersi entro il 15.10.2020 (risorse ex decreto Ministro Azzolina) per complessivi euro 120.000. Segue nello specifico la lista degli interventi e le somme stanziate per ciascuna opera.

***

Quadro degli interventi messi in campo dalla Provincia di Cremona per l’edilizia delle scuole secondarie superiori nell’ambito della programmazione già in corso:

SONO IN CORSO I SEGUENTI CANTIERI

n. 3 interventi di adeguamento antincendio (per complessivi euro 216.763,34)

  1. I.I.S. “Bruno Munari” – succursale ex “G. Albergoni”, largo Falcone e Borsellino n. 2 – Crema.

    Euro110.461,39

  2. Fabbricato di via Cavallotti a Cremona, sede del liceo “Manin”. riqualificazione dell’impianto di rilevazione fumi per la prevenzione incendi.

    Euro 41.161,45

  3. Fabbricato di via Matilde di Canossa a Crema, sede dell’istituto scolastico “Galilei”.

Euro 65.140,50

sono inoltre aperti i seguenti 8 “cantieri” (per complessivi euro 3.892.707,37)

  1. lavori di riqualificazione energetica del fabbricato dell’I.I.S. “Luigi Einaudi”, Via Bissolati 96, Cremona per complessivi euro 1.042.423,09

finanziato da “fondo Kyoto” del Ministero dell’Ambiente, di cui al DM 14 aprile 2015 n. 66

  1. lavori di adeguamento alle norme di prevenzione incendi e rifacimento dell’impianto elettrico presso L’I.I.S. “J. Torriani” “Ala Ponzone Cimino” (Sezione Associata), Palazzo Fraganeschi, Via Gerolamo da Cremona 23, Cremona per complessivi euro 746.558,55

fondo di cui all’articolo 1, comma 140, della legge 11 dicembre 2016 n. 232 – decreto del MIUR dell’8 agosto 2017, n. 607

finanziati con mutui BEI 2015” – (piano 2017):

  1. lavori relativi all’intervento presso L’I.I.S. “Torriani” di Cremona: manutenzione straordinaria con riqualificazione degli spogliatoi della palestra del primo piano per complessivi euro 119.876,38

  2. lavori relativi all’intervento presso L’I.I.S. TORRIANI DI CREMONA: manutenzione straordinaria con riqualificazione degli spogliatoi della palestra del secondo piano per complessivi euro 92.976,77

  3. Intervento presso l’immobile tra Via Manzoni e Via Borghetto A Cremona, sede della succursale dell’i.I.S. “Einaudi” (Ex Dorotee). intervento di recupero ad uso scolastico (aula magna) del locale dell’ex chiesa al piano terra per complessivi euro 113.708,03

  4. intervento presso il fabbricato di Via Inzoli a Crema, sede dell’I.I.S. “Sraffa”- sezione “Marazzi”. eliminazione delle vulnerabilita’ anche non strutturali per complessivi euro 176.592,16

  5. lavori relativi all’intervento presso i Licei Classico e Scientifico di Crema. lavori di rifacimento dei manti di copertura con eliminazione di lastre in fibrocemento con amianto per complessivi euro 411.861,18

  6. intervento sull’immobile di via Manzoni/via Borghetto a Cremona, succursale dell’I.I.S. Einaudi. ristrutturazione per riutilizzo ad uso scolastico per complessivi euro 1.188.711,21

n. 4 interventi con finanziamento statale di verifiche su solai e su controsoffitti degli edifici pubblici adibiti ad uso scolastico (decreto MIUR DELL’8.01.2020 N. 2) per complessivi euro 39.720

  1. Liceo scientifico statale “Aselli”, via Palestro 31, Cremona

  2. Ex scuola media “Campi”, via Palestro 29, Cremona

  3. I.I.S. “Einaudi”, Succursale, via Borghetto 10, Cremona

(da aggiudicare)

  1. Liceo statale “Manin”, via Cavallotti, Cremona

DI PROSSIMO AVVIO LA PROCEDURA DI GARA:

n. 4 interventi con finanziamento da MUTUI BEI 2018 (per complessivi euro 2.490.000)

(da aggiudicare entro il 31.12.2020)

  1. Liceo Anguissola via Palestro Cremona: lavori di adeguamento antincendio per il certificato di prevenzione incendi e adeguamento sismico

euro 1.240.000,00

  1. Liceo classico di Crema: lavori adeguamento sismico

euro 200.000

(da aggiudicare entro il 21.02.2021)

  1. Licei di Crema: lavori di completamento del rifacimento delle coperture con eliminazione di lastre in cemento-amianto

euro 300.000

  1. I.I.S. Scuola Casearia di Pandino – adeguamento sismico e alle norme di prevenzione incendi

euro 750.000

***

INTERVENTI EX NOVO DA EMERGENZA COVID-19:

n. 4 interventi con finanziamenti da legge regionale 4 maggio 2020 n. 9 “interventi per la ripresa economica” (EX COVID) “Lombardia Più” – (per complessivi euro 520.000)

(inizio effettivo dei lavori entro e non oltre il 31 ottobre 2020)

  1. I.I.S. Torriani sede staccata A.P.C.: Lavori di adeguamento alle norme di prevenzione incendi e messa in sicurezza dell’immobile II lotto. Rifacimento della copertura

euro 350.000

  1. I.I.S. Munari sede staccata L.go Falcone Borsellino: Lavori di adeguamento alle norme di prevenzione incendi e messa in sicurezza dell’immobile. Completamento opere edili di compartimentazione al piano terra e piano primo

euro 60.000

  1. I.I.S. Torriani: Progetto sostituzione di serramenti in alcune aule ”

euro 50.000

  1. Polo di via Palestro a Cremona: Rifacimento completo di un blocco servizi igienici con abbattimento barriere architettoniche al piano primo dell’Istituto Ghisleri (lato via Palestro)”

euro 60.000

FONDI PON: PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE “PER LA SCUOLA, COMPETENZE E AMBIENTI PER L’APPRENDIMENTO” 2014/2020 (per complessivi euro 317.073,32)

verranno approvate n. 7 SCHEDE PROGETTUALI:

A) n. 6 relative ad interventi di manutenzione straordinaria

B) n. 1 relative alla fornitura di arredi scolastici

A)

in particolare per gli interventi di manutenzione straordinaria per complessivi euro 268.130,32 (comprensivi di IVA):

  1. SCHEDA PROGETTUALE N. 1: I.I.S. “Galilei”, Crema (sostituzione serramenti) per euro 50.001,24

  2. SCHEDA PROGETTUALE N. 2: I.I.S. “Galilei”, Crema (opere edili) per euro 47.109,28

  3. SCHEDA PROGETTUALE N. 3: I.I.S. “Racchetti-da Vinci”, Crema (sostituzione serramenti) per euro 49.519,80:

  4. I.I.S. “Romani”, Casalmaggiore (sostituzione serramenti) per euro 48.500

  5. I.I.S. “Ghisleri-Aselli”, Cremona (sostituzione serramenti) per euro 48.500

  6. I.I.S.”Einaudi” (sede via Borghetto), Cremona (sostituzione servoscala) per euro 24.500

B)

in particolare per gli interventi di acquisto e fornitura nuovi arredi la SCHEDA PROGETTUALE prevede una spesa di euro 48.943 (comprensivo di IVA) per:

n. 28 cattedre, n. 32 poltroncine per cattedre, n. 354 banchi monoposto, n. 274 sedie, n. 8 sgabelli in legno con schienale, n. 6 tavoli per laboratorio, n. 60 sedie pieghevoli in metallo, n. 44 attaccapanni da muro, n. 40 sedie per visitatore, n. 3 banchi monoposto per aula informatica, n. 11 armadi metallici.

Di seguito l’elenco degli elenco degli edifici scolastici interessati dalla fornitura di arredi

I.I.S “A. STRADIVARI” – SEDE pal. Pallavicino – via Colletta, 5 – Cremona

I.I.S “A. STRADIVARI”- sez. associata Liceo Artistico Via XI Febbraio, 80 – Cremona

I.I.S “A. STRADIVARI”- succursale Via Santa Maria in Betlem, 7/a -Cremona

I.I.S. “J. TORRIANI” Via Seminario 19 – Cremona

I.I.S. “GHISLERI/BELTRAMI” Sez. associata “VACCHELLI” – Via Palestro, 35 – Cremona

LICEO SCIENTIFICO “GASPARE ASELLI” Via Palestro 31/a – Cremona

LICEO CLASSICO “DANIELE MANIN” Via Felice Cavallotti, 2 – Cremona

LICEO CLASSICO “DANIELE MANIN” C/o piano terra IIS “Ghisleri” Via Palestro 35 – Cremona

LICEO DELLE SCIENZE UMANE “S. ANGUISSOLA” – SEDE – Via Palestro, 30 – Cremona

I.I.S. “G. ROMANI” Via Trento, 15 – Casalmaggiore

I.I.S. “GALILEO GALILEI” – SEDE -Via Matilde di Canossa, 21 – Crema

I.I.S. “GALILEO GALILEI” – SUCC. -Via Benvenuti -Crema

I.I.S. “L. PACIOLI” – Succursale – Via Dogali, 20 – Crema

I.I.S. “BRUNO MUNARI” Sez. LSU – Largo Falcone e Borsellino, 2 – Crema

I.I.S. “PIERO SRAFFA” – Marazzi (sez. associata)

Via Inzoli, 1 – CremaI.I.S. “STANGA” IPA (Casearia)

Via Bovis, 4 – Pandino

LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA FINANZIATA A VALERE SULLE RISORSE DERIVANTI DA SOSPENSIONE QUOTA CAPITALE DA MUTUI CONCESSI DALLA CASSA DEPOSITI E PRESTITI, TRASFERITI AL MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE (EX ARTICOLO 112 DEL D.L. N. 18/2020, CONVERTITO DALLA LEGGE 24 APRILE 2020, N. 2) (finanziamento complessivo disponibile pari ad euro 320.000)

tale tipologia di finanziamento consente – a differenza dal citato finanziamento PON – di procedere con estrema speditezza nell’iter di affidamento degli interventi, nonché di rispondere con efficacia alle situazioni di emergenza e alla particolarità dei lavori per, ad oggi, euro 241.000:

1. opere edili presso immobili scolastici nella zona di Crema, per euro 44.025,27 (già aggiudicate):

– I.I.S. “Galilei”, via Matilde di Canossa 21, Crema

– I.I.S. “Sraffa” (edifici di via Piacenza, via Palmieri, via Inzoli), Crema

– I.I.S. “Pacioli”, via delle Grazie, Crema

– I.I.S. “Racchetti – Da Vinci”, via Stazione 1, Crema

2. opere elettriche presso immobili scolastici nella zona di Crema, per euro 22.283,54 (già aggiudicate):

I.I.S. “Racchetti – Da Vinci”, via Stazione 1, Crema

3. opere edili presso immobili scolastici nella zona di Cremona, per euro 30.879,37 (già aggiudicate):

– Polo di Via Palestro, I.I.S. “Ghisleri”, Cremona

– Liceo Scientifico “Aselli”, Cremona

– Palazzo Ghisalberti, Cremona

4. sostituzione frangisole esterni all’I.I.S. “Pacioli” a Crema per euro 35.400

5. opere edili + opere elettriche I.I.S. “Romani”, Casalmaggiore per euro 40.000

6. opere edili presso immobili scolastici nella zona di Cremona (Einaudi e Anguissola) per euro 30.000

7. opere elettriche presso immobili scolastici di Cremona per euro 25.000

8. ispezione tecnica degli impianti di trattamento aria per euro 13.420

– Liceo Artistico “Munari” e IIS “Sraffa” – Crema

– I.I.S. “Galilei” – sede centrale – Crema

– I.I.S. “Galilei” – sede distaccata – Crema

– Convitto – Scuola Casearia I.I.S. “Stanga” – Pandino

DECRETO DEL MINISTRO AZZOLINA (attuazione dell’art. 232, comma 8, del DL 19 maggio 2020, n. 34, convertito dalla legge 17 luglio 2020, n. 77) finanziamento complessivo di euro 120.000 per interventi di manutenzione straordinaria da concludere entro il 15 ottobre 2020

1. I.I.S. “Ghisleri-Aselli”, Cremona: riqualificazione area esterna sportiva: euro 49.352,00

2. Polo Scolastico via Palestro, Cremona: lavori per creazione nuovi spazi presso il piano terra: euro 49.352,00

3. I.I.S. “Einaudi”, Cremona: lavori per la messa in sicurezza del piano primo dell’immobile di via Borghetto a seguito di esito delle indagini diagnostiche per utilizzo spazi: euro 21.296,00