BANDO VOUCHER – C’è tempo fino al 25 agosto per chiedere il contributo

C’è tempo fino al 25 agosto per aderire al bando voucher del Comune di Crema, che è stato riaperto per consentire alle famiglie interessate di presentare nuovamente domanda online. Nato per sostenere economicamente l’accesso a quei servizi conciliativi e integrativi come grest, baby-sitting professionale, servizi integrativi per l’infanzia, laboratori, centri estivi diversi da quelli organizzati direttamente dal Comune, il bando ha assegnato finora una settantina di voucher a famiglie con figli dagli zero ai 17 anni, per il valore di circa 40.000 euro a rimborso delle spese sostenute per l’acquisto di servizi conciliativi famiglia-lavoro.
Essendoci ancora risorse, così come disponibilità di questi servizi privati, la Giunta ha voluto estendere la finestra di opportunità per accedere al bando, che si era chiusa il 17 luglio.
“Molte famiglie si sono risolte abbastanza tardi a fare ricorso ai centri estivi e alle altre unità d’offerta per i minori, in città”, commenta il sindaco di Crema, Stefania Bonaldi. “Mettiamo quindi in conto che entro la prima scadenza per fare richiesta dei voucher comunali non tutti abbiano potuto inoltrare istanza per tempo. Questa nuova finestra per presentare domande, dal 4 al 25 agosto, intende rispondere proprio a queste esigenze, augurandoci di potere essere vicini ad altre famiglie oltre alle 67 che già hanno beneficiato di questa misura”.